Red Oyster Italy Logo

Ode all’ostrica

Le nostre valutazioni
5/5

Occhio incastonato

in un ventre di roccia,

convulsione di muscolo

assorto in un acido

accenno solare,

celi il tuo destino

sotto un viscido rigonfiamento.

Il peso delle tue ciglia truccate

è la costola di Adamo

perduta nel tempo,

ma ai confini di un infame piedino

si muove una perla da

sputare negli abissi,

scettro inconsapevole

di vita reale.

Momo Della Porta

Facebook
Twitter
LinkedIn

Esplora di più

Articolo Red Oyster La Cucina Italiana

Red Oyster su La Cucina Italiana

Ostriche & Co. : dove trovare i frutti del mare (più buoni) Questo il titolo dell’articolo pubblicato su La Cucina Italiana a cura

X